I GERMOGLI: SIMBOLISMO, SIGNIFICATO E BENEFICI

Email Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter mensile via e-mail per rimanere aggiornato con le ultime notizie, articoli e storie di ioViola:

 

I germogli sono simbolo di rinascita per eccellenza: rappresentano la crescita, il nutrimento, l’accoglienza, la delicatezza, la speranza e, nello stesso tempo, esplosione, energia e forza vitale dirompente. Potremmo considerarli come una vera e propria “Fenice Vegetale” che rinasce dalla secchezza della terra restituendo la speranza e simboleggiando la voglia di vita. Ciò che trasuda dai piccoli germogli è espressione di quello che Santa Ildegarda identificava come “viriditas”: quella forza che rappresenta l’essenza della vita, la vitalità insita nell’uomo, la spinta vitale per la voglia di vivere. Appaiono delicati ma vigorosi allo stesso momento. I piccoli semini contengono un concentrato di energia pronta ad esplodere e manifestarsi che contiene già in sé tutto ciò che servirà al germoglio per diventare pianta adulta e dare frutti. Dal germoglio nasce una vita dirompente che punta alla luce e all’aria. La sua aspirazione è quella di ascendere: dal buio, dal freddo e dalla secchezza della terra alla luce, al calore e all’umidità del cielo. Mangiarli, non è solamente un atto salutare e benefico per il proprio corpo ma è un gesto di cura per la nostra stessa anima e può diventare un rituale per la nostra armonia olistica.

I BENEFICI PER L’ANIMA:

Consigliare l’assunzione di germogli è una modalità importate per lavorare sulle energie sottili della persona quando è uno stato di apatia, di tristezza, di malinconia e depressione. Quando manca la motivazione, quando la vita inizia ad assumere sfumature di grigi piuttosto che essere una palette colorata, i germogli sono di grande aiuto per due motivi fondamentali:

  • il simbolismo che tocca inconsciamente le corde profonde dell’anima
  • la cura e la ritualità che richiedono in quanto devono essere coltivati e non acquistati

Si produce un’automatica assunzione di responsabilità e cura rispetto alla germinazione e vederli crescere di giorno in giorno e come far crescere dentro di noi tutto ciò che rappresentano: forza, speranza, energia e vitalità. Inoltre, proprio per il loro significato simbolico, nutrono anche la dolcezza e la delicatezza d’animo oltre che a favorire l’apertura al mondo e alla vita.

I BENEFICI PER IL CORPO:

Dal punto di vista fisico, sono molto benefici: sono ricchi di vitamine, sali minerali, proteine, fibre  ed enzimi.  Sono detossinanti e alcalinizzanti, caratteristica che consente la prevenzione di diverse malattie.

Sono ricchi di vitamine, hanno alte percentuali di sali minerali come ferro, potassio, sodio, fosforo e calcio. Sono anticancerogeni e grazie alle loro proprietà alcalinizzanti, proteggono da numerose malattie. Soprattutto i germogli di rucola, contrastano l’invecchiamento. Favoriscono la digestione essendo buona fonte di enzimi e di conseguenza aiutano a fortificare anche il sistema immunitario. Aiutano a rigenerare il sangue e in caso di convalescenza sono ottimi ricostituenti.  Sono ottimi detossinanti per il corpo sostenendo le funzioni organiche di organi emuntori come polmoni, reni e fegato. Ne esistono di tantissimi tipi: puoi scegliere tra germogli di rucola, cavolo rosso, lino, girasole, alfa alfa e tanti altri. Inoltre, puoi anche provare i germogli di legumi come quelli di ceci, soia, azuki e lenticchie.

Ti rimando a due miei video dove ti mostro come poterli coltivare a casa e cimentarti con la tua autoproduzione personale di germogli!

Germogli

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy Policy.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

 

Germogli di rucola

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy Policy.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto