Gli Archetipi Elementali e i 4 elementi

Email Newsletter

Iscriviti alla mia newsletter mensile via e-mail per rimanere aggiornato con le ultime notizie, articoli e storie di ioViola:

Gli Elementi con cui lavoro appartengono alla Medicina Tradizionale Mediterranea e sono quattro: Aria, Terra, Fuoco e Acqua.

Partendo dall’assunto che nel microcosmo si riflette il macrocosmo e viceversa, l’universo si riflette nell’uomo e nell’uomo si riflette l’universo. Siamo tutti composti dai quattro Elementi i quali generano quattro sostanze chiamate “Umori”.  La predominanza di un Umore sull’altro genera una personalità, un carattere: quello che viene definito come Temperamento e che io chiamo Archetipo Elementale.

I temperamenti sono quattro e oltre a rappresentare vere e proprie personalità, sono riconducibili anche a determinate morfologie corporee.

IL MELANCONICO:

Al Melanconico viene attribuito l’Elemento Terra e quindi un eccesso di Umore di Bile Nera. Solitamente questa persona è magra, priva di energia, debole e con un colorito della pelle molto pallido. Soffre di tristezza e, essendo una tipologia molto materiale, può essere avara perché fortemente attaccata al soldo.

IL BILIOSO:

Il Bilioso corrisponde all’Elemento Fuoco e ha una predominanza dell’Umore chiamato Bile Gialla. E’ un personaggio magro, di buona corporatura, asciutto e con un bel colore della pelle. Può diventare molto irascibile, permaloso e orgoglioso ma è anche un Archetipo molto generoso.

IL FLEMMATICO:

Il flemmatico appartiene all’Elemento dell’Acqua e in lui predomina l’Umore chiamato Flegma. E’ caratterizzato dalla lentezza e dalla pigrizia, ricerca sempre la serenità e la stabilità e solitamente è una persona ricca di talenti (ma che non sempre riesce a mettere in pratica).

IL SANGUIGNO:

Al sanguigno è attribuito l’Elemento Aria con un eccesso dell’umore Sangue. E’ rubicondo, gioviale, adora i piaceri della vita (dal cibo al sesso) ed è il temperamento più allegro tra i quattro. Può essere molto superficiale e faticare a scendere in profondità.

Ognuno di questi temperamenti, che chiamo Archetipi Elementali, possiede talenti e debolezze che se riconosciuti permettono di agire uno stile di vita più adatto alla propria costituzione e alla sua unicità.

Seguendo le qualità degli elementi e dunque degli umori, è possibile riportare in equilibrio eccessi e carenze che determinano disturbi come mal di testa, stipsi, psoriasi, problematiche articolari o gonfiori.

Non solo, è possibile comprendere le nostre dinamiche comportamentali per vivere relazioni più consapevoli e felici. Vivere secondo gli Elementi ci permette di riconoscere la nostra costituzione, il nostro Archetipo Elementale, per prenderci cura di noi nel modo più naturale ed olistico possibile.

Nel prossimo articolo scopriremo quali sono le qualità di ciascun Elemento e come applicarle concretamente nella nostra quotidianità.

Intanto, in quale Archetipo Elementale ti riconosci?