to 10 up 13 Day #olistichallenge

to 10 up 13 Day #olistichallenge

Buona serata gente!

Come state? La #olistichallenge sta proseguendo alla grande! Luendi posterò su Instagram la terza foto del mio peso per inziare la terza e “ultima” settimana di questa sfida olistica. Cosa dire fino a qui? Che in sole 2 settimane sono riuscita a migliorare l’infiammazione degli arti inferiori e a perdere un pò di peso. Il tutto, senza l’aiuto di integratori, bevande specifiche, creme costose o soldi spesi per massaggi o trattamenti. Ho fatto tutto da me con rimedi naturali, costanza, coscienza e piccoli accorgimenti alimentari.

Domani dovrò rifornirmi di argilla che ho finito proprio giovedì e intanto che ci sono, acquisterò olio essenziale di citronella e geranio per comporre uno spray repellente anti zanzare 100% naturale (domani posto la ricetta su instagram ioviola_naturopatia)

Come vi avevo anticipato, questa settimana ho osservato un giorno di digiuno bevendo solo acqua. Devo dire non è stato difficile e ho scelto di svolgerlo durante una giornata lavorativa che sapevo sarebbe stata più leggera di altre. Se non avete mai provato a digiunare per 24 ore…bè, è un’eseprienza da provare e fare propria. Il corpo ha l’opportunità di rigenerarsi dedicandosi al 100% alla propria cura e alla propria ricostituzione. Paradossalmente si acquista più energia e tantissima lucidità. Ne beneficia tutto l’apparato digerente ristabilendo l’equilibrio delle funzioni organiche. Si aiuta l’organismo ad eliminare tossine e già il giorno dopo la pella potrebbe essere più elestica e luminosa!

Dopo il Giorno 21 Giorno #olistichallenge, scrievrò specifici articoli approfondendo tutte le pratiche che ho utilizzato in queste tre settimane.

Vi lascio con la frase programmtica che mi sono ripetuta per tutta questa seconda settimana durante le mie camminate e le mie corsette: “tutto quello che ricevo da questo giorno è un dono ed io mi amo perchè so donare” Il giallo oro delle balle di fieno della foto che posto, mi ricorda proprio il dono: bellissimo, prezioso ma allo stesso umile e disinteressato.

Buonanotte,

ioViola

About Author