Non è possibile cambiare

la propria vita facendo

le stesse cose di sempre

Ad maiora


A cose più grandi

i Consigli Rieducativi

L’Antropologo Culturale Clifford Geertz diceva: “i problemi, essendo esistenziali, sono universali, le loro soluzioni, essendo umane, sono diverse”.

Per questo motivo non offro pacchetti di servizi prestabiliti. Sarebbe come offrire una vestito taglia unica per tutti mentre invece quello che propongo è un vestito energetico sartoriale, solo per te.

Con l’approccio relativista tipico della cassetta degli attrezzi dell’antropologo, inizierò dall’osservazione particolare per giungere ad una comprensione globale del tuo contesto.

Lo sguardo antropologico deve essere necessariamente olistico, totalizzante, deve tenere conto dei vari elementi della società e della cultura per poter comprendere la situazione dell’individuo.

Basandomi sui dati emersi durante i nostri incontri, valuteremo insieme la combinazione di consigli rieducativi, accorgimenti e tecniche che puoi adottare per raggiungere il tuo scopo. Tutti i consigli rieducativi proposti attingono da una parte, alle più svariate tecniche per il benessere quali: Kinesiologia, Reiki, Fiori di Bach, Medicine Tradizionali (ayurvedica e cinese), Cromoterapia, Yoga, Analisi podalica visiva, Alimentazione energetica etc…dall’altra, a metodi e tecniche dell’Antropologia culturale medica e del Counseling.

Pronti per partire?

[Percorsi]

Consulenze Online

[ps2id id=’fioridibach’ target=”/]

Fiori di Bach

Il disagio origina dalla separazione tra essenza e personalità. Edward Bach comprende e verifica che la malattia, alla sua origine, non è materiale e afferma “ciò che noi conosciamo della malattia è l’ultimo effetto prodotto dal corpo, la risultante di forze che per lungo tempo hanno agito in profondità”. Paura, incertezza, insufficiente interesse per il presente, solitudine, ipersensibilità alle influenze e alle idee altrui, scoraggiamento e disperazione, preoccupazione eccessiva per il benessere altrui sono i 7 gruppi ai quali corrisponde un determinato modo di affrontare la vita. Ci concentriamo sul significato del fiore/i emerso/i dal colloquio fatto online o in studio. Riceverai una vera e propria lezione conoscitiva sul tuo personale fiore e come applicarlo nella tua quotidianità.

[popup_anything id="1306"]

Kinesiologia TFH

Il Touch for Helath è un metodo olistico che prende in considerazione la persona nella sua totalità: corpo, mente, emozioni. Integra le tradizionali filosofie orientali dei flussi energetici consentendo di raggiungere e realizzare un miglior benessere ad ogni livello. Il Touch For Health non è un sistema diagnostico ma un metodo estremamente valido per identificare squilibri nell’espressione dell’energia fisica, emozionale e mentale della persona. Ti condurrò attraverso semplici tecniche di auto trattamento di cui potrai beneficiare, sarai in grado di trattare autonomamente alcuni punti riflessi utili a per favorire l’alleviamento dello stress emotivo e potrai energizzarti attraverso il massaggio di alcuni meridiani. Seguiranno inoltre specifici consigli riferiti alla Piramide della Salute.

[popup_anything id="1339"]

Riflessologia Podalica Olistica®

Lo strumento principe dell’analisi olistica, è sia un’analisi che un trattamento che contribuisce ad innalzare il livello di vitalità dell’utente sbloccando l’energia insita in ognuno di noi. Attraverso l’analisi delle alterazioni podaliche si può raccogliere una serie di informazioni utili a progettare un percorso olistico. Il piede inoltre, dopo ogni trattamento subisce delle variazioni podaliche direzionali che accompagnano l’operatore e l’utente a comprendere e ad integrare il progetto olistico con svariati ulteriori trattamenti (insegamento autotrattamento, trattamento ordinario, trattamento di sblocco, trattamento zone corrispondenti, trattamento controlaterale, trattamento tonificante e rilassante, trattamento linfatico, trattamenti energetici, trattamento neurologico generico e riflesso)

[ps2id id=’reiki’ target=”/]
[popup_anything id="1340"]

Cromoterapia e cromotest

Ispirato agli studi di Max Luscher, il cromotest restituisce gli eccessi e le carenze dell’utente, il carattere cromatico e la meccanica che mettiamo spesso in atto nelle dinamiche della nostra vita. L’utilizzo dei colori è atavico e attraversa qualsiasi struttura culturale perchè agisce a livello emozionale.  E’ un validissimo strumento che restituisce alla persona un quadro completo di sé e che se inserito in in progetto olistico è di grandissimo supporto per l’utente. Può essere svolto in studio ma lo utilizzo ampiamente anche durante una consulenza online. Il cromotest è un’analisi complementare: può colmare o arricchire un’analisi olistica offrendo punti di osservazione molto interessanti. Può essere utilizzato anche in modo indipendente come strumento che l’utente sente più affine alla sua personalità ed essere integrato nei consigli e rimedi olistici proposti.

[popup_anything id="1341"]

Reiki

Reiki è una parola giapponese di due sillabe che significa forza vitale universale. Rei significa universale, presente ovunque allo stesso tempo. Ki è la vitalità non fisica che dà vita a tutti gli esseri viventi. Molte culture capiscono e riconoscono l’importanza dell’energia Ki e il modo in cui influisce sulle nostre vite e il nostro benessere. Il Reiki è olistico, agisce sulla mente e sullo spirito del corpo stimolando le naturali capacità di guarigione di una persona. Il Reiki si basa su 5 principi fondamentali: solo per oggi non ti preoccupare, solo per oggi non ti arrabbiare, solo per oggi guadagnati da vivere onestamente, solo per oggi mostra gratitudine a tutti gli esseri viventi, solo per oggi sii gentile con il tuo prossimo e con tutti gli esseri viventi, onora i genitori, i maestri e gli anziani. Reiki è un trattamento che è possibile fare anche a distanza.

[popup_anything id="1342"]

Yoga Nidra

Per un rilassamento assoluto dobbiamo rimanere consapevoli. Yoga Nidra è lo stato di sonno dinamico. Yoga Nidra è un metodo per indurre un completo rilassamento fisico, mentale ed emozionale. il termine Yoga Nidra deriva da due parole sanskrite, “yoga” che significa unione e “nidra” che vuol dire sonno. Durante la pratica di yoga nidra si appare addormentati, ma la coscienza funziona a un livello di consapevolezza più profondo. Per questa ragione si fa spesso riferimento a Yoga Nidra come un profondo rilassamento con consapevolezza interiore. Un’ora di yogra nidra è riposante come quattro ore di sonno normale. Rilassa progressivamente tensioni muscolari, emozionali e mentali. E’ riposo efficace. Sviluppa il controllo emozionale attraverso simboli, visualizzazioni e sankalpa. Le sedute di Yoga Nidra le pratico sia in studio che online.

[popup_anything id="1343"]